Event Ambassador

WT GRAND PRIX ROMA 2018
Created with Sketch.
Chungwon Choue, Presidente WT - World Taekwondo
"Cari amati membri della famiglia globale del taekwondo, è con grande piacere che rivolgo un invito alla vostra associazione nazionale affiliata per partecipare al Roma 2018 World Taekwondo Grand Prix, in programma dall’1 al 3 giugno 2018 a Roma, in Italia. L'evento è molto significativo in quanto sarà il primo GP che aprirà al nuovo ciclo verso i Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Sono fiducioso che il GP di Roma 2018 ospiterà i migliori atleti di taekwondo al mondo, tra cui atleti olimpici e campioni del mondo, attraverso otto diverse categorie di peso. Il GP attira l'interesse dei media internazionali e del pubblico in generale poiché funge da evento indiretto di qualificazione olimpica. Resta certo che la World Taekwondo Federation e il Comitato Organizzatore faranno tutto il possibile per assicurare il successo del Roma 2018 World Taekwondo Grand Prix. Non vediamo l'ora di vedervi tutti a Roma a giugno."
Created with Sketch.
Angelo Cito, Presidente FITA - Federazione Italiana Taekwondo
"Roma è pronta ad ospitare il World Grand Prix. Tutti Noi siamo pronti a scrivere una pagina importante nella storia del Taekwondo moderno. I più grandi atleti del Taekwondo internazionale si sfideranno in un luogo unico al mondo, il “Foro Italico”. Lo faranno avvolti da un'atmosfera straordinaria, immersi nella storia per fare la storia. Ad accoglierli ci saremo tutti noi e lo faremo con la nostra ospitalità, con la nostra passione e con la nostra visione del futuro. Auguro a tutti di vivere giorni di sport autentico e di conservare nel proprio cuore un bel ricordo del nostro straordinario Paese."
Created with Sketch.
Giovanni Malagò, Presidente CONI - Comitato Olimpico Nazionale Italiano
"Roma capitale mondiale del taekwondo. Tre giorni di emozioni, un inizio giugno scintillante da vivere nella splendida cornice del Foro Italico, grazie ai migliori interpreti della disciplina. Una - prima - assoluta all'insegna della collaborazione tra FITA e CONI, che gratifica la programmazione della Federazione guidata da Angelo Cito ed esalta la vocazione sportiva del nostro Paese. Il World Grand Prix diventa un'imperdibile occasione per certificare le capacità organizzative del nostro movimento, sottolineandone il ruolo preminente nel firmamento internazionale e offrendo - contestualmente - un significativo segnale di credibilità e di efficienza, con lo sguardo proiettato verso Tokyo 2020. In gara 256 atleti - provenienti da 53 Paesi - che cercheranno di ottenere punti importanti per il ranking in vista dei Giochi Olimpici, onorando un appuntamento che siamo particolarmente onorati di ospitare nella Capitale e in particolare nel luogo più emblematico e vicino alle istanze del nostro mondo. Il taekwondo saprà veicolare, una volta di più, i valori dello sport, attraverso uno spettacolo all'altezza delle legittime aspettative degli appassionati. Sono sicuro che Roma risponderà presente e che gli sforzi federali e dell'intero movimento sapranno raccogliere i risultati auspicati, non solo a livello agonistico ma anche sotto l'aspetto sociale, dopo lo straordinario messaggio promosso a PyeongChang, con "Casa Italia" teatro di un'esibizione capace di riunire una rappresentanza di atleti delle due Coree, amplificando i contenuti valoriali che sono l'espressione più significativa del nostro movimento, da leggere come elemento di unione e di aggregazione capace di annullare qualsiasi distanza. A nome personale, e del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, rivolgo il più sincero saluto a tutti gli atleti in gara, con la convinzione che sapranno regalare un fantastico sport per lo sviluppo della disciplina."

Rimani aggiornato. Leggi tutti gli articoli dedicati al taekwondo!